Il mio Spirito d’amore abiterà i vostri cuori.

Gesù Amore
Miei carissimi figli che amo, io, Gesù Amore, in questo giorno della domenica, festa del mio sacrificio, assistete alla mia venuta su i vostri altari. Alcuni assistono alla messa, altri rimangono lontani da me, soli con la loro propria presenza.

Sì, io, Gesù, esorto lo Spirito d’amore a penetrare i vostri cuori per farvi prendere conoscenza di questi scritti che vi sono indirizzati, affinché siate i miei figli della luce.

Voi che m’ignorate restando a casa all’interiore dei vostri muri che avete elevato, cosa aspettate per essere in me? Vengo fra poco per farvi scoprire perché esistete. Siete i miei figli, non i figli delle tenebre.

Ignorate quello che l’altro, il mio nemico , vi riserva. Risentite già le sue idee di malizia, le sue opere di odio, e questo vi rode dall’interiore. Fra poco, risentirete tutta la profondità del suo odio per voi.

Figli carissimi, io, Gesù di Nazaret, vi amo e voglio prevenirvi della mia venuta in voi. Quanti non credono che il mio Spirito d’amore abiterà nei vostri cuori fra poco? Tutti sapranno che io, Gesù, vi dico la verità. Fra poco, non potrete più ignorarmi, perché mi vedrete in voi come una luce accesa nella notte: benché il buio la circonda, si vede soltanto la luce che brilla.

Sono io, figli miei carissimi, questa Luce che brillerà in voi. Mi farò vedere da voi. Mi conoscerete come i miei santi apostoli, come i miei santi discepoli che mi fecero conoscere, io, il figlio del Padre che sono nei Cieli.

Sono là ad aspettarvi nella mia chiesa. Non vi disturbate neanche per venire a salutarmi. La dove sarete, io vi troverò. Il mio Spirito d’amore, il mio Spirito Santo vi insoffierà l’Amore. In voi sarò.

Miei santi figli che amo, vi supplico, preparate le mie pecore a ricevermi. Sono in ciascuno di voi, voi che siete i miei pastori sulla terra. Mi rappresentate. Siete voi a guardarmele. Il tempo viene quando il Pastore riprende la guardia di tutte le sue pecore del mondo, la mia santa Chiesa. IO SONO è là che viene per voi che mi amate e per voi che non mi amate. Mi farò scoprire da voi che ignorate che Gesù vi ama, anche se non mi amate.

Io perdono. Sono misericordioso. Vi voglio a me. È stato il mio Padre del Cielo a darvi a me. Tutti quelli che mi hai dati, Padre, li amo, li voglio tutti in me.

Voi, mie care pecorelle che siete alla testa di un gruppo di pecore, vi do delle opere da compiere per il vostro Gesù d’amore. Sgorgo in ciascuno di voi delle grazie di santificazione affinché siate dei modelli di umiltà, di abbandono, d’amore per il vostro prossimo.

Vi benedico tutte, mie care pecore. Venite a me, voi che siete lontane da me e conoscerete la felicità eterna. Mia prediletta, tu sei quella della mia gioia! Ti amo. Amen.

Origine: Amore per tutti i miei, Gesù. Libro 1 Dalla Figlia del Sì a Gesù. Messaggio No. 93, 13 gennaio 2001. Les Éditions FJ

Anúncios

0 Responses to “Il mio Spirito d’amore abiterà i vostri cuori.”



  1. Deixe um comentário

Deixe um comentário

Preencha os seus dados abaixo ou clique em um ícone para log in:

Logotipo do WordPress.com

Você está comentando utilizando sua conta WordPress.com. Sair / Alterar )

Imagem do Twitter

Você está comentando utilizando sua conta Twitter. Sair / Alterar )

Foto do Facebook

Você está comentando utilizando sua conta Facebook. Sair / Alterar )

Foto do Google+

Você está comentando utilizando sua conta Google+. Sair / Alterar )

Conectando a %s





%d blogueiros gostam disto: